Cascata delle Marmore - Cosa vedere

Per scoprire le bellezze ed il fascino delle Cascate delle Marmore vi invitiamo a passeggiare all’interno del parco, tra il Belvedere Inferiore e quello Superiore, attraverso un sistema di ponti e passerelle in legno, nel cuore della Cascata fino a lambirne le acque, dandovi la possibilità di immergervi in un fantastico mondo di vegetazione e grotte.

La Cascata delle Marmore in cento passi

Per chi è interessato ad una visita essenziale, troverà stimolante una visita guidata a cura del team MarmoreFalls: in 30 minuti la guida vi fornirà le informazioni essenziali della cascata, dalla sua formazione, agli aspetti naturalistici ed industriali e vi farà apprezzare la parte più conosciuta della cascata delle Marmore, dall’ingresso del Belvedere inferiore fino a piazzale Byron.

La magia della Cascata di notte

La visita guidata, della durata di circa 1 ora, vi permetterà di ammirare nel silenzio della notte e da un punto di vista privilegiato, il 2° e il 3° salto della Cascata e potrete immergervi totalmente nelle bellezze naturali del Parco.
Le guide specializzate sono a vostra disposizione per fornirvi informazioni relative agli aspetti storico-naturalistici della Cascata, frutto dell’opera ingegneristica dell’uomo.

Luogo di ritrovo per la partenza: Belvedere inferiore

Visita guidata botanica

Accompagnati da una guida lungo i sentieri del Parco della Cascata, potrete scoprire una varietà di specie floreali, alcune delle quali peculiari e curiose. Le spiegazioni semplici ed esaustive della Guida Botanica consentiranno a tutti di poter godere della visita ed apprezzare la bellezza dell’habitat.

Possibilità di visitare il Centro Didattico Botanico, gestito in sinergia con l’università di Perugia, avvalendosi delle opportunità offerte dalla struttura, come microscopi, erbari, testi, materiale audio/video e quant’altro

Escursione speleologica

All’interno della rupe, da cui il Velino si getta nel Nera, (pianoro dei Campacci di Marmore, dando origine alla Cascata delle Marmore, con un salto di 165 metri, generata dagli abbondanti sedimenti delle acque del fiume Velino, si snoda, per oltre un Km, un sistema di grotte naturali, esplorabili con l’aiuto di una guida.

Una suggestiva traversata sotterranea, che consente di rileggere la storia geologica dell’area, ammirare una fantastica ricchezza di concrezioni: veri fossili vegetali, esili filigrane e possenti forme stalattitiche e colonnari, distribuite in un irregolare alternarsi di cunicoli, gallerie, dove la luce filtra a tratti dalle fenditure del soffitto rassicurando il visitatore.

Visita guidata botanica

La visita guidata alla Grotta della Condotta vi permetterà di accedere ad un ambiente completamente sconosciuto e di una bellezza incredibile. Attraverso un percorso di circa 30m, si andrà alla scoperta dell’ambiente ipogeo della Cascata delle Marmore e di un canale di adduzione delle acque superficiali.
L’attività è adatta a tutti, adulti, bambini, coppie e famiglie.

Luogo dell’appuntamento: Belvedere superiore.

Balcone degli innamorati

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec vel turpis ipsum. Integer dui elit, pretium vitae laoreet at, scelerisque et risus. Nunc est mi, imperdiet sit amet eleifend sed, hendrerit eu nulla. Aliquam aliquam finibus libero, et imperdiet libero consectetur vitae. Etiam imperdiet mauris pulvinar viverra semper. Duis non metus sit amet nulla rutrum elementum eu sed lectus. Sed vel tempor neque. Sed et pulvinar metus. In porttitor sit amet nisl nec dapibus. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos.

Fantapasseggiata dello Gnefro

Sulle orme dello Gnefro, folletto della cascata, gli animatori accompagnano i bambini lungo i sentieri del Parco. La storia del pastore Velino innamorato della ninfa Nera da cui – narra la leggenda – è nata la cascata delle Marmore, viene rappresentata dagli animatori dello staff, abili nel farla rivivere grazie a un accurato travestimento e a capacità interpretative degne di nota. La “Fantapasseggiata dello Gnefro” è la visita animata per bambini regina dei servizi dedicati ai più piccoli.

Visita guidata con gli asinelli

Sono loro, gli asini, i protagonisti. Il pelo morbido e caldo, i modi semplici, accoglienti ed empatici: difficile resistere al fascino di un giro nel Parco insieme a questi fidi compagni. I bambini fino a 35 kg possono salire in groppa, gli altri (adulti compresi) guideranno l’animale seguiti da istruttori abilitati alla scoperta della cascata da una visuale insolita.